Nintendo impedisce lo streaming ai membri del Creators Program

Nintendo impedisce lo streaming ai membri del Creators Program

Nintendo non è nuova per le turbolente relazioni con la community di YouTube. La situazione si è aggravata dopo un recente comunicato della casa giapponese, che annunciava che i membri del Nintendo Creators Program non avrebbero più potuto giocare in diretta ai giochi della Grande N.

Questo divieto di streaming sarà valido sia per i video finalizzati alla monetizzazione che non. Nintendo ha voluto sottolineare che non vuole impedire totalmente gli streaming live dei suoi giochi, questi saranno ancora permessi, ma gli utenti dovranno utilizzare dei canali YouTube diversi e non collegati al Nintendo Creators Program.

Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.