I New York Yankees si espandono nel mondo degli e-sport

I New York Yankees si espandono nel mondo degli e-sport

Forse non tutti sono avvezzi alle varie squadre di baseball americane, ma probabilmente il nome New York Yankees è stato sentito più di una volta. Non un pesce piccolo, quindi, quando si tratta di tornei della Major League Baseball. Ebbene, in data 19 ottobre, hanno annunciato con un tweet un finanziamento a Vision Esports che, come dal nome si può intuire, tratta principalmente nella categoria degli electronic sports.

La cifra esatta non è stata messa in chiaro, ma non sembra essere misera, soprattutto in luce della dichiarazione data alla stampa “Gli Yankees e Vision Esports collaboreranno in marketing e iniziative di sponsorizazzione sui propri beni”.

Tuttavia per quanto gradita, non è una mossa rivoluzionaria. Altre organizzazioni sportive di grosso calibro hanno iniziato ad investire negli e-sport, oltre che negli sport classici come loro solito. Che sia quindi un altro passo verso un’ equiparazione (o forse accettazione?) in termini di serietà e rilievo pubblico di questo nuovo tipo di intrattenimento?

È curioso pensare come solo due anni e mezzo fa, ci furono state pesanti lamentele verso ESPN, canale noto per trasmettere partite sportive di vario genere 24 ore su 24, quando decise di inserire nel suo palinsesto la finale di un torneo di Heroes of the Storm. Detta così sembra qualcosa di poco conto, ma in palio c’era una borsa di studio per un college americano: niente affatto poca roba (in media per quell’ anno le tasse sarebbero potute essere di circa 25.000$).

Luca Alberoni
Un (futuro) programmatore speranzoso di poter migliorare negli RTS. Ha una lista interminabile di serie da vedere e titoli da giocare. Inoltre, è segretamente 5 cani sotto un impermeabile, ma non si nota, tranquilli.