Yakuza Kiwami 2 è stato reso possibile dal successo ottenuto da Yakuza 0 e Yakuza Kiwami in Occidente

Yakuza Kiwami 2 è stato reso possibile dal successo ottenuto da Yakuza 0 e Yakuza Kiwami in Occidente

Nel corso di un livestream, il capo di Yakuza Studio Toshihiro Nagoshi ha avuto modo di parlare del recente annuncio di Yakuza Kiwami 2, avvenuto durante un evento Sega svoltosi a Tokyo la scorsa settimana.

Nagoshi ha specificato chiaramente che la produzione di Yakuza Kiwami 2 è stata resa possibile solo grazie all’incredibile successo di vendite ottenuto da Yakuza Kiwami e Yakuza 0 in Occidente. Sega ha finalmente compreso le reali potenzialità della sua serie e i tempi in cui si mostrava molto restia a portarla in Occidente sembrano finalmente un lontano ricordo.

Come se non bastasse, durante la trasmissione Nagoshi si è riferito al gioco chiamandolo Yakuza, invece di utilizzare il nome originale giapponese Ryū Ga Gotoku. C’è voluto più di una decade, ma finalmente la serie sta ottenendo l’attenzione che merita.

Yakuza Kiwami 2, remake del secondo capitolo, è atteso per il 7 dicembre su PlayStation 4 in Giappone. La data d’uscita occidentale verrà annunciata successivamente.

Antonio Izzo
Videogiocatore da più di vent'anni, passa senza soluzione di continuità da una piattaforma all'altra e da un genere all'altro. Dategli un pad e vi solleverà il mondo.