Lo sviluppatore di Sonic Mania: un buon level design in Sonic dipende dalle pendenze

Lo sviluppatore di Sonic Mania: un buon level design in Sonic dipende dalle pendenze

“Il design dei livelli è molto importante per Sonic, dato il suo moveset  piuttosto semplice. Dipende tutto dalla naturale interazione con le pendenze. Il level design dovrebbe comportarsi similmente a una canzone, la tensione aumenta, come un crescendo di difficili sezioni di platforming o nemici, e poi si percorrono ad alta velocità pendenze e giri della morte.”

Un’estratto piuttosto importante dalla rivista del sito Glixel a Christian Whitehead, sviluppatore capo di Sonic Mania, definito da molti come il capitolo “della rinascita del porcospino blu”, distribuito in digitale per Nintendo Switch, PS4 e Xbox One il 15 agosto 2017 e su PC il 29 agosto.

Il designer prosegue parlando di come Sonic, che fa della velocità il suo punto di forza, debba basare il suo level design sul ritmo di gioco e sulla possibilità di seguire diverse vie per scegliere se controllare meglio i movimenti oppure proseguire a tutta velocità. Il team di Sonic Mania ha lavorato sulla possibilità di offrire una sfida anche per gli speedrunners: certi livelli sono costruiti per non essere troppo punitivi in caso di errore, ma costringono il giocatore a confrontarsi, ad esempio, con la lentezza del movimento in acqua.

L’intervista completa qui, in calce la sequenza introduttiva del gioco.

Imerio
Da buon rompiscatole, destreggiandomi tra giochi, libri e fumetti, serie tv e cinema, ho sempre bisogno di dire la mia. Ho un grosso punto debole per action-RPG e titoli con una forte narrativa e so essere piuttosto ossessivo nei confronti di certe opere...Odio aspettare!