Bruce Straley, co-director di The Last of Us, lascia Naughty Dog dopo 18 anni

Bruce Straley, co-director di The Last of Us, lascia Naughty Dog dopo 18 anni

Cambio epocale in casa Naughty Dog, infatti, Bruce Straley, co-director di The Last of Us, ha lasciato lo studio dopo 18 anni di servizio.

L’annuncio arriva tramite il blog di Naughty Dog da Straley stesso, che afferma di voler lasciare lo studio nonostante questa siala decisione più dura della mia carriera.

Naughty Dog è casa mia” ha scritto Straley, per poi continuare: “Ho imparato molto e sono cresciuto con questo incredibile team. Ma dopo tre progetti estremamente faticosi, e aver preso una pausa dall’ufficio, voglio indirizzare le mie energie in altre direzioni“.

La carriera di Straley in Naughty Dog iniziò nel 1999 come artista per Crash Team Racing. Ha continuato a lavorare in quel ruolo per la serie Jak and Daxter per poi diventare co-art director di Uncharted: Drake’s Fortune e, infine, game director degli altri Uncharted e The Last of Us.

Nel post non ci sono informazioni riguardo alla prossima occupazione di Straley, che comunque si è detto interessato a continuare a lavorare come creativo e “così fiero di questo team da non veder l’ora di scoprire cosa creeranno in futuro“.

Giocatore da tempo immemore, crede fortemente nella forza del medium videoludico e cerca, nel suo piccolo, di favorirne la sua diffusione culturale.
  • Thankfully wasn’t involved in last of us part 2 so shouldn’t effect anything going forward.