Final Fantasy XV – I primi dettagli sull’espansione multiplayer Comrades e sulla fase di test

Final Fantasy XV – I primi dettagli sull’espansione multiplayer Comrades e sulla fase di test

In un recente livestream, Square Enix ha fornito i primi dettagli su Comrades, l’espansione multiplayer in sviluppo per Final Fantasy XV e compresa all’interno del Season Pass del gioco.

L’uscita di Comrades sarà preceduta da un Closed Online Test, accessibile a tutti i possessori del Season Pass. Si svolgerà dal 3 all’8 agosto e per giocare sarà necessaria una sottoscrizione a PlayStation Plus o Xbox Live Gold. I file necessari verranno resi disponibili sugli appositi store il giorno prima, il 2 agosto.

A seguire, alcune informazioni ottenute durante la trasmissione:

  • Nel closed online test saranno incluse tre quest.
  • Sarà possibile creare e salvare fino ad 8 personaggi.
  • Tra gli hub, figureranno un accampamento e una città. La città non sarà esplorabile durante la fase di test.
  • I party saranno composti da un massimo di 4 giocatori. I personaggi non controllati direttamente da un giocatore saranno sostituiti dall’intelligenza artificiale.
  • L’esperienza verrà acquisita sconfiggendo nemici e completando le quest.
  • Alcune delle armi incluse sono: katana, shuriken, bastone, pugnale, asta, balestra e scudo.
  • Gli oggetti di personalizzazione potranno essere ottenuti come ricompensa per il completamento di una quest oppure acquistati nei negozi del mondo di gioco.
  • Ci sarà un nuovo sistema denominato Royal Sigil, probabilmente legato alla magia dei Kingsglaive. Nella beta saranno inclusi 4 Royal Sigil.
  • I pattern di attacco saranno differenti da quelli di Noctis.
  • Noctis e i suoi amici verranno aggiunti tra i personaggi giocabili in un secondo momento (probabilmente in concomitanza con la pubblicazione di Episodio Ignis).
  • Sarà anche possibile cucinare. Gli ingredienti saranno ottenibili durante le quest.
  • I giocatori potranno creare degli accampamenti dove incontrare gli amici.
  • Sarà possibile scattare delle fotografie.
  • Pare che sarà presente una valuta denominata Meteorshard, probabilmente utilizzabile per sbloccare nuove quest.
  • Per comunicare, i giocatori potranno utilizzare dei messaggi di testo precompilati. Sarà supportata anche la chat vocale.

Al momento, l’espansione multiplayer Comrades è priva di una data d’uscita. In chiusura trovate gli screenshot condivisi da Square Enix.

Antonio Izzo

Videogiocatore da più di vent’anni, passa senza soluzione di continuità da una piattaforma all’altra e da un genere all’altro. Dategli un pad e vi solleverà il mondo.