Dying Light può contare su 500 mila giocatori settimanali, annunciati 10 nuovi DLC gratuiti

Dying Light può contare su 500 mila giocatori settimanali, annunciati 10 nuovi DLC gratuiti

Sono passati più di due anni dalla pubblicazione di Dying Light, l’eccellente open world a tema zombie dello studio polacco Techland, eppure la community è più viva che mai. Secondo gli ultimi dati forniti dallo sviluppatore, Dying Light può contare su più di 500 mila utenti attivi su base settimanale, un numero senz’altro cospicuo che assume ancora maggiore rilevanza se consideriamo che nel primo anno di vita erano 700 mila.

Per questo motivo, Techland ha deciso di supportare ulteriormente il gioco nei prossimi 12 mesi con la pubblicazione 10 DLC completamente gratuiti. Secondo quanto riferito dal produttore Tymon Smektala, i pacchetti aggiungeranno nuovi nemici molto impegnativi, eventi in-game, misteri da risolvere e “molto molto altro”.

Per fornire un piccolo assaggio di ciò che verrà, Techland pubblicherà a breve il DLC#0 (indipendente dai 10 pacchetti in arrivo) contenente nuovi nemici. Per ulteriori dettagli sul piano “10 DLC in 12 mesi”, vi rimandiamo al video sottostante.

Antonio Izzo

Videogiocatore da più di vent’anni, passa senza soluzione di continuità da una piattaforma all’altra e da un genere all’altro. Dategli un pad e vi solleverà il mondo.