Quanto è fedele al materiale originale Dragon Ball Fighterz? Parecchio… almeno così sembra da questo video

Quanto è fedele al materiale originale Dragon Ball Fighterz? Parecchio… almeno così sembra da questo video

Solamente qualche giorno fa Arc System Works e Bandai Namco presentavano Dragon Ball Fighterz, nuovo picchiaduro 2,5D ispirato al celeberrimo manga di Akira Toriyama.

L’obiettivo di questo prodotto sembrerebbe quello di far convivere sotto lo stesso tetto un’IP di grande richiamo mediatico come Dragon Ball e un gameplay tecnico capace di appassionare i puristi delle botte all’ultimo pixel, eppure ciò che più a stupito gli spettatori dell’E3 2017 – noi compresi – è stata sicuramente la sontuosa mise grafica messa insieme dal team di artisti già lodati per il loro lavoro nell’affascinante Guilty Gear Xrd (qui la nostra recensione). Lo youtuber Gillsenzu ha creato un collage video che mostra come le mosse mostrate sino ad ora nei trailer e nelle sequenze giocate promozionali siano non solo fedeli a quanto visto nel manga, ma praticamente trasposte 1:1. 

Dragon Ball Fighterz è atteso su Xbox One, PC e PS4 nei primi mesi del 2018. Nel momento in cui scrivo è stato confermato dagli sviluppatori che il titolo è stato completato solamente al 20%.

Majkol

C’è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d’epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.