Destiny 2 – Ecco i personaggi

Destiny 2 – Ecco i personaggi

Dopo la diffusione del trailer di presentazione che ha confermato che Destiny 2 sarà pubblicato l’8 settembre 2017, Bungie e Activision, attraverso un comunicato stampa ufficiale, hanno diffuso le descrizioni dei personaggi principali del titolo.

  • L’Avanguardia è composta da tre Guardiani di alto rango: Zavala, Ikora Rey e Cayde-6. Ognuno di loro rappresenta una delle classi di Guardiani: Titano, Stregone e Cacciatore; sono i capi dei Guardiani, guidano le azioni e definiscono gli obiettivi delle missioni. Come risponderanno al nuovo pericolo che minaccia l’umanità?

  • Il ruolo dello Stregone Ikora Rey nell’Avanguardia è studiare le minacce nemiche, in particolare quelle meno convenzionali provenienti dalle forze dell’oscurità, di fronte alle quali è tendenzialmente la prima a reagire. In Destiny 2 la sua leadership sarà più che mai necessaria nella lotta dell’umanità contro Lord Ghaul e il suo esercito.

  • Il Comandante Zavala è un Titano veterano che coordina la difesa della città. In Destiny 2 vedremo come reagirà, adesso che l’ultima città sicura dell’umanità, la Torre, è caduta nelle mani di Lord Ghaul.

  • Con ogni probabilità il personaggio preferito dai fan, Cayde-6 è stato molto apprezzato sia nel teaser trailer che in quello di reveal. Lo Spettro una volta ha detto:”Cayde è un abile cacciatore, con anni di esperienza nel sopravvivere nella natura selvaggia. Ma combattere una guerra non è esattamente il suo forte. Non sono sicuro che la strategia spara fino a quando saranno tutti morti sarà sufficiente”.

Il titolo vedrà come nemico una forza Cabal, conosciuta come Legione Rossa, è un nuovo nemico mortale formato da una varietà di combattenti, che vanno da enormi soldati a creature simili a cani rabbiosi.

Il 18 maggio Bungie e Activision sveleranno il gameplay tramite un esclusivo reveal. Qui sotto trovate il trailer di debutto del gioco.

 

Antonino
Con il joypad in mano fin da quando aveva 5 anni, ai tempi della PlayStation One, è laureato in Scienze della Comunicazione con specialistica in Editoria. Grande appassionato di cinema, doppiaggio, letteratura e videogiochi, lo chiamano internauta videoludico, o giocatore incallito.