StarCraft diventa gratuito e si migliora con una nuova patch

StarCraft diventa gratuito e si migliora con una nuova patch

Blizzard ha reso completamente gratuito uno dei suoi titoli più iconici e rappresentativi: StarCraft. Il videogame è già disponibile (lo ripeto per i più scettici, gratuitamente) su Battle.net. In occasione dell’evento è stata anche pubblicata una nuova patch per il titolo, la numero 1.18, che si occupa di risolvere alcuni bug noti, inserisce una nuova modalità spettatore, la possibilità di mappare i comandi e più in generale assicura una migliore compatibilità con i più recenti sistemi operativi.

Inoltre, assieme alla versione base del prodotto è possibile scaricare anche l’espansione Brood War. Se siete dei nostalgici, o se volete recuperare un grande titolo del passato, non vi resta che scaricare il client e giocare. Un memento in ultima battuta: nonostante la corposa patch, il prodotto non ha nulla a che vedere con l’annunciata Remastered, attesa per PC durante l’estate di quest’anno.

Originariamente un ragazzo normale, gli anni passati in cerca di un connubio tra gli studi giuridici e i videogiochi hanno generato un ibrido terrificante. Ora viene chiamato il "Jason Statham dello Steam controller".