I classici Bandai Namco riprendono vita su Nintendo Switch

I classici Bandai Namco riprendono vita su Nintendo Switch

Bandai Namco ha annunciato oggi Namco Museum, una raccolta definitiva di alcuni tra i più popolari arcade degli anni ‘80. La raccolta include alcuni dei migliori giochi arcade di Namco, tra cui PAC-MAN, Dig Dug, Galaga, Galaga ‘88, The Tower of Druaga, Rolling Thunder, Rolling Thunder 2, SkyKid, Splatterhouse e Tank Force. Il titolo sarà disponibile in esclusiva per Nintendo Switch nel corso dell’estate 2017.

Seguono comunicato stampa ufficiale e trailer promozionale.

Con NAMCO MUSEUM, i giocatori torneranno nel periodo in cui i cabinati azionati dalle monetine regnavano supremi, in una vera e propria operazione nostalgia. Grazie a Nintendo Switch, sarà possibile giocare a questi classici arcade dove e quando si vuole, ma soprattutto contro chiunque, grazie al sistema di classifiche online. Infatti, con il sistema di classifiche, i giocatori potranno competere per il primo posto nella classifica mondiale del proprio classico arcade Namco preferito. Tutti i nostalgici dei cabinati potranno ora trasformare il proprio Nintendo Switch in un cabinato in miniatura, ruotando in verticale la console portatile, per avere uno schermo più sottile e alto, che replica esattamente l’esperienza arcade originale. NAMCO MUSEUM offre anche una modalità sfida, presentando ai giocatori nuove sfide davvero uniche per ciascun gioco, dando così a questi classici titoli anche un tocco più moderno.

Majkol

C’è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d’epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.