Roots of Insanity: un horror sulle tracce di Amnesia

Roots of Insanity

Crania Games, sviluppatore indipendente alle prese con la sua prima prova videoludica, debutta con questo Roots of Insanity, un survival horror in prima e terza persona sviluppato con Unreal che sarà pubblicato il prossimo 3 aprile su Steam.

Roots of Insanity propone un sistema di combattimento piuttosto variato, con il quale il giocatore dovrà farsi strada attraverso l’August Valentine Hospital nei panni di tal Dr. Riley McClein, medico sulle soglie della follia.

Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo al sito ufficiale e vi lasciamo con il trailer di lancio.

Ilya Muromets

Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.