Si presenta Let’s Play, il primo festival italiano del videogioco

Si presenta Let’s Play, il primo festival italiano del videogioco

Let’s Play è il primo festival italiano dedicato completamente al mondo del videogioco. L’evento è organizzato da Let’s Play Srl e Q-Academy Impresa Sociale in collaborazione con AESVI(Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani). Esso nasce con l’intento di dialogare con appassionati di videogiochi e con istituzioni per mostrare come quello che un tempo veniva percepito come un passatempo sia ormai diventato a tutti gli effetti un vero medium culturale, oltre ad uno strumento di intrattenimento per tutta la famiglia.

La conferenza stampa di presentazione del festival si terrà a Roma, nell’Aula X delle Terme di Diocleziano, in Viale Enrico De Nicola 79, ore 11.30. Alla conferenza parteciperanno Giovanna Marinelli (coordinatore di Let’s Play), Paolo Chisari (Presidente AESVI), Nicola Borrelli (Direzione Generale Cinema MiBACT), Giampaolo Manzella (Consigliere Regione Lazio.Commissione Cultura) e Luca De Dominicis (responsabile area video ludica Let’s Play). Il festival vero e proprio, pur non avendo ancora un programma dettagliato, si terrà dal 15 al 19 marzo 2017 presso il Guido Reni District.

Originariamente un ragazzo normale, gli anni passati in cerca di un connubio tra gli studi giuridici e i videogiochi hanno generato un ibrido terrificante. Ora viene chiamato il "Jason Statham dello Steam controller".