Let’s Play: qualche informazione aggiuntiva dal primo Festival del videogioco d’Italia

Realtà Virtuale Let's Play

Dal 15 al 19 marzo si terrà a Roma il Let’s Play, primo Festival del videogioco d’Italia, che prevede una serie di importanti iniziative fra tornei, workshop e incontri con youtuber.

In vista dell’evento, l’organizzazione ha provveduto a distribuire una serie di dati statistici per meglio comprendere la portata del mercato videoludico nel nostro paese. Secondo quanto riportato, sono oltre 25 milioni gli italiani che videogiocano, ovvero circa il 50% della popolazione (si va dai 14 anni agli over 65), senza alcuna differenza di genere (metà uomini e metà donne). La concentrazione maggiore di videogiocatori rientra nella fascia 14-24 (ovvero il 19,2%), al secondo posto si colloca la fascia di popolazione adulta, quella tra i 34 e i 44 anni, che rappresenta il 18,1% dei videogiocatori italiani. Il videogiocatore tipo ha un grado di istruzione elevato (il 49,8% è in possesso di un diploma di scuola media superiore o di una laurea) e un notevole potere di acquisto (il 24% è ha un reddito alto e medio-alto). Anche i dati di business restituiscono un settore in crescita (+6,9%) capace di sfiorare, nel 2015, il miliardo di euro di fatturato.

Con l’obiettivo di valorizzare le tante anime ancora poco conosciute di questo settore, arriva Let’s Play, un vero e proprio “festival culturale e ludico” che si terrà a Roma dal 15 al 19 marzo. Per 5 giorni Roma diventerà la “casa” del videogioco, ospitando importanti anteprime come Tekken 7 e Little Nightmares di Bandai Namco o Horizon Zero Dawn e Gran Turismo Sport di Sony, che porterà anche PlayStationVR. E ancora, sarà possibile cimentarsi con Nintendo Switch, che sarà lanciata il 3 Marzo, giocando con titoli come Legend of Zelda: Breath of the Wild e Mario Kart 8 Deluxe. Sarà presente anche Nintendo 3DS con Super Mario Sports Superstars in uscita il 10 Marzo.

Durante Let’s Play saranno oltre 30 i titoli giocabili: tra di essi, figurano For Honor e Ghost Recon: Wildlands di Ubisoft, Nier Automata, Sniper Elite 4 e Berserk and the Band of the Hawk distribuiti da Koch Media e LEGO: Worlds di Warner Bros. Microsoft sarà presente con 4 titoli: Gears of War 4, Recore, Forza Horizon 3 e Halo Wars 2. Quattro i titoli per Activision: Call of Duty: Infinite Warfare, Destiny: i signori del ferro, Skylander Imaginators e Overwatch della Blizzard. EA farà giocare a Titanfall 2, FIFA 17 e Battlefield 1. 2K è presente con i propri titoli sportivi, NBA 2K17, WWE 2K17 e con Mafia III. Infine le italiane Milestone e 505 Games, che saranno presenti con le loro simulazioni di guida sportiva: Ride 2 e Valentino Rossi the game per la prima, Assetto Corsa e Rocket League per la seconda.

Il comunicato prosegue con la lista degli youtubers presenti, che per amore di carità (nei miei e nei vostri confronti) vi risparmio. Per ogni informazione ulteriore, si rimanda al sito ufficiale.

Ilya Muromets

Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.