Fallout Shelter si “allarga” e va alla conquista Xbox One e PC

Fallout Shelter

Ancora Bethesda, stavolta si parla dell’universo di Fallout Shelter: da oggi, i giocatori potranno gestire il proprio Vault anche su Xbox One e Windows 10. Fallout Shelter è disponibile come titolo Xbox Play Anywhere scaricabile gratuitamente da Xbox Store o Windows Store.

Essendo un titolo Xbox Play Anywhere, i progressi del giocatore vengono mantenuti sia su Xbox One sia su Windows 10. I giocatori possono interrompere la partita su una piattaforma e riprenderla sull’altra conservando salvataggi, progressi e obiettivi. Il gioco è stato inoltre adattato allo schema comandi del controller per Xbox One.

Fallout Shelter vi fa indossare i panni di un soprintendente alla guida del proprio Vault, per gestirne gli abitanti ed esplorare la famosa Zona Contaminata di Fallout. Dall’uscita nel 2015, il gioco continua a evolversi grazie a nuove funzionalità, tra cui creazione, smantellamento, animali domestici, stanze aggiuntive, personaggi dell’universo di Fallout e speciali opzioni di personalizzazione. Il sistema di missioni in continua evoluzione permette di inviare abitanti nella Zona alla scoperta di edifici abbandonati, Vault decadenti e misteriose caverne per trovare un ricco bottino e affrontare temibili nemici come scorpioni radioattivi, ghoul e potentissimi boss.

Fallout Shelter è disponibile gratuitamente anche per Android e iOS, e per PC tramite il programma di avvio Bethesda. Per scaricare il gioco, visitate Google Play e App Store o scaricate il programma di avvio per PC su Bethesda.net a questo indirizzo.

Rimandiamo al sito ufficiale per ulteriori informazioni.

Ilya Muromets

Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.