Fissata ufficialmente l’uscita di theHunter Call of the Wild a Febbraio

theHunter Call of The Wild

Astragon Entertainment e Avalanche Studios hanno ufficialmente annunciato la data d’uscita dell’atteso gioco di caccia open-world creato dagli sviluppatori svedesi Expansive Worlds, theHunter Call of the Wild verrà pubblicato il 17 Febbraio 2017.

theHunter Call of the Wild offre un’immersiva esperienza di caccia mai vista prima. Avventurati in un bellisimo open-world brulicante di vita: dai maestosi cervi agli spaventosi bisonti, dagli innumerevoli uccelli alle creature ed agli insietti del deserto. Ogni centimetro del mondo da 80 km quadrati è stato creato usando Apex (Avalanche Open World Engine), la premiata tecnologia sviluppata in una decade durante lo sviluppo di esplosivi giochi d’azione. In aggiunta alla ricca modalità da giocatore singolo theHunter Call of the Wild offre un’esperienza multiplayer unica – sia co-op sia competitiva – alla quale possono partecipare fino a 8 giocatori. 

L’esperienza di theHunter Call of the Wild offrirà animali con un comportamento complesso, tempo atmosferico variabile con cicli giorno/notte, suoni e balistica simulati realisticamente, un sofisticato controllo del vento e molto altro ancora. Tutti i sistemi lavorano insieme per aumentare l’immersione e far emergere il cacciatore dentro di noi.

La vasta mappa comprenderà diverse tipologie di ambiente che comprendono zone umide, foreste fitte, valli aperte, campi agricoli. L’area di gioco è suddivisa in riserve di caccia separate ed ognuna piena di sorprese e momenti memorabili. E’ possibile affrontare missioni e accettare sfide da persone del posto o andare fuori dai sentieri battuti. Inoltre scoprire vedette, conquistare torri e avamposti permetterà di viaggiare rapidamente in tutto il mondo.

In theHunter Call of the Wild saranno acquistabili fucili, pistole e archi: tutti personalizzarli con diversi tipi di munizioni. Si potrà sviluppare il proprio personaggio sbloccando varie abilità ed equipaggiamenti. Per progredire nel gioco bisognerà imparare a sfruttare richiami e odori, ma soprattutto, studiare la preda: prestare molta attenzione a comportamento, tratti e movimenti degli animali. Sistemi intelligenti saranno di aiuto e assisteranno la caccia per permettere anche ai principianti di ottenere il massimo compenso.

Il gioco offre anche una modalità multiplayer che permette di partecipare fino ad 8 giocatori – amici o sconosciuti – in co-op o PvP. La vasta gamma di sfide ed eventi in-game che si prestano ad un’esperienza condivisa vogliono evolvere la community del predecessore theHunter, il gioco di caccia sviluppato da Expansive Worlds che vanta oltre 6 milioni di utenti registrati.

Studente di Informatica, appassionato di videogames, serie-tv addicted. Il mio difetto è la poca inventiva per le bio.