Annunciato in Occidente Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence – Ascension

Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence – Ascension

Koei Tecmo Europe ha da poco annunciato l’imminente uscita europea di Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence – Ascension, il seguito del titolo di strategia e simulazione storica basato sul periodo degli Stati Combattenti in Giappone. Il gioco sarà infatti pubblicato il 28 Ottobre 2016 per PlayStation4, e in versione digitale per PC Windows su Steam.

Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence – Ascension si concentra su un periodo drammatico in cui miriadi di ufficiali militari e piccoli signori sono in lotta tra loro per il dominio del territorio. Si tratta di uno dei momenti più interessanti e complessi della storia giapponese, scenario di alcune delle battaglie più epiche e drammatiche della storia. I giocatori saranno in grado di provare tutte le decisioni che hanno portato dalla frattura del paese alla fondazione delle città castello e la formazione delle alleanze tra i vari clan, prima dello scontro inevitabile che ha portato alla nascita del primo shogunato.
Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence – Ascension promette una profonda immersione nello sviluppo di roccaforti e armamenti, e offre un’opzione extra per iniziare il gioco nella posizione di ufficiale per poi scalare i ranghi e diventare un Signore della Guerra o il Signore del Giappone.

Caratterizzato da una vasta gamma di personaggi tra cui scegliere (oltre 2000), il titolo consentirà ai giocatori di prendere il controllo dei propri ufficiali preferiti, e di rivivere vicende ricostruite in modo storicamente accurato. Saranno disponibili eventi unici e missioni esclusive per un certo numero di personaggi noti, con una particolare attenzione per Yukimura Sanada, il famoso samurai giapponese del periodo Sengoku, da molti conosciuto come ‘il guerriero più forte in Giappone’. Anche altre figure godono di alcuni contenuti speciali: i signori feudali come Leyasu Tokugawa, che ha vissuto per diventare lo Shogun alla fine dell’era degli Stati Combattenti; Mitsunari Ishida, che ha giocato un ruolo fondamentale nella battaglia decisiva di Sekigahara verso la fine della guerra; Masamune Date, il Signore chiamato il ‘Drago con un occhio solo’; e altre leve come Nyosui Kuroda e Morichika Chosokabe.

Vi lasciamo con il trailer di lancio!

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.