The Elder Scrolls: Legends – Novità sulla modalità Arena

The Elder Scrolls: Legends

Appassionati di The Elder Scrolls in ascolto? Ottimo. Bethesda ha appena divulgato Sono disponibili oggi nuove informazioni e immagini sulla modalità Arena di The Elder Scrolls: Legends.

Una volta che passato un po’ di tempo costruendo mazzi di carte ed imparando a gestire le forze in The Elder Scrolls: Legends, infatti, il titolo prevede ulteriori gradi di sfida. Mettendo in pratica tutto ciò che si è imparato nella modalità Storia e nei vari match affrontanti, sarà possibile addentrarsi nell’Arena per testare le proprie abilità con un mazzo costruito interamente on-the-fly, fronteggiando gli avversari più disparati.

Ma cos’è veramente l’Arena? Prima di affrontare un avversario (sia esso un altro giocatore o l’AI), sarà necessario imparare a destreggiarsi con un mazzo interamente nuovo da usarsi soltanto nelle visite all’Arena. Dopo aver scelto la classe del mazzo, verrà presentata una serie di 30 scelte al draft. Nella modalità Solo Arena si giocherà contro 8 rivali comandati dalla AI e un Boss, mentre nella Versus Arena ci si troverà di fronte 9 giocatori. Una volta perse 3 carte, il tempo nell’Arena giungerà al termine.

Quando si inizia una partita nell’Arena, come prima cosa ci sarà bisogno di scegliere una delle tre classi che verranno fornite casualmente. Una classe è una combinazione di due attributi. Questa scelta determinerà quali carte si vedranno durante il draft nell’Arena. Per esempio, il gioco potrebbe dare le classi Assassino, Crociato e Monaco fra cui scegliere. Se si selezionerà l’Assassino, si vedranno solamente le carte Agilità (verdi) e quelle Intelligenza (blu) durante il draft (oltre che ovviamente le carte neutrali).

Dopo aver costruito il mazzo, è il momento di giocare. Se si gioca la modalità Solo Arena, si avrà l’opportunità di fronteggiare uno degli otto avversari comandati dal computer, ognuno con classi differenti. Alcuni di questi avversari avranno inoltre modificatori speciali che avranno effetto sulle tue partite. Dopo aver affrontato e battuto ognuno di loro, combatterai contro il boss della tua Arena. Alla fine dell’Arena (e dopo ogni match vinto) si otterranno premi basati sulla modalità della sfida, su quanto bene si sarà combattuto, o in base a quante sfide sulle nove disponibili si saranno vinte. Ogni volta che si sconfigge un nemico, si otterrà il bonus aggiuntivo che darà accesso ad una carta addizionale per il mazzo scelta tra tre differenti opzioni.

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.