A.O.T. Wings of Freedom – Il videogioco de “L’Attacco dei Giganti” per PS4 in prova a Treviso dall’1 al 17 luglio

A.O.T. Wings of Freedom – Il videogioco de “L’Attacco dei Giganti” per PS4 in prova a Treviso dall’1 al 17 luglio

Koch Media ha annunciato che la prima mostra europea che si svolgerà a Treviso dall’1 al 17 luglio dedicata al manga Attack on Titan, curata dall’Associazione Culturale Nipponbashi, all’interno di WALL ITALIA, ospiterà in anteprima A.O.T. Wings of Freedom, il videogioco ispirato all’anime L’Attacco dei Giganti edito in Italia da Dynit e andato in onda su Rai 4.

Dal 15 al 17 Luglio, infatti, saranno allestite quattro postazioni di gioco PS4 nella sala adiacente all’ingresso di WALL ITALIA (Quartiere Heian Sede EX Umberto I, Borgo Mazzini a Treviso), dove gli appassionati di Attack on Titan potranno mettere le mani sulla versione originale giapponese del videogioco, A.O.T. Wings of Freedom.

Il titolo Koei Tecmo è un action game che riproduce le atmosfere claustrofobiche e le frenetiche battaglie di Attack on Titan, una delle più celebri nuove IP di anime degli ultimi anni che segue le avventure di Eren, Mikasa e Armin attraverso gli eventi della prima serie. Situato in una terra dove sono state costruite tre mura intorno agli insediamenti, per proteggersi dai Titani, tre giovani eroi testimoniano la fine di 100 anni di pace. Dopo che un Titano ruppe una delle mura, l’umanità è di nuovo in pericolo. I protagonisti devono combattere i Titani e scoprire il mistero che si cela dietro di loro. I giocatori potranno sperimentare l’autentica atmosfera dell’anime a cui si ispira, nel tentativo di respingere i terribili Titani.
Ricordo che A.O.T. Wings of Freedom sarà disponibile il 26 agosto 2016 per PlayStation 4 ed Xbox One, ed esclusivamente in versione digitale su PlayStation Vita, PlayStation 3 e PC su Steam.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.