Scorn: una nuova esperienza orrorifica prevista per il 2017

Scorn

Direttamente dalle menti della software house serba Ebb Software, Scorn si preannuncia come un’esperienza davvero singolare, come già preannuncia il teaser trailer pubblicato in occasione della comparsa su Steam Greenlight (lo trovate sotto).

Si tratta di un horror in prima persona che prevede una combinazione tra abilità con le armi da fuoco e risoluzione di puzzle. L’ambientazione, costruita interamente a mano senza ricorso a sistemi procedurali, nonché evidentemente ispirata all’opera di Giger, presenta un’inquietante commistione tra elementi meccanici e componenti organiche. Non sono previste cut-scene, sicché tutta la narrazione avverrà in-game.

Godetevi (se ci riuscite) il terrificante trailer…

 

 

 

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.