Pokémon Go aggiunge valore a Nintendo – Toccata la quota dei 7,5 miliardi di dollari

Pokémon

Il successo incredibile di Pokémon Go raccolto negli ultimi giorni (e il gioco non è ancora stato pubblicato ufficialmente in Europa!) ha portato Nintendo a guadagnare il valore di mercato di oltre 7,5 miliardi di dollari. Una popolarità in continua ascesa, sorretta negli Stati Uniti da una campagna mediatica fatta di video virali sul web e una martellante copertura da parte dei media, cartacei e televisivi.

I dati sono pazzeschi: l’applicazione è installata su oltre il 5% dei dispositivi android statunitensi ed è distribuita come app free-to-play, ovvero gratuita, ma con la possibilità di accedere a microtransazioni. Si dice che nel solo giorno di lancio l’applicazione abbia generato oltre 4 milioni di dollari proprio guardando agli acquisti in-app. Gli esperti hanno tuttavia decretato che l’applicazione dovrà offrire a Nintendo almeno fra i 140 e i 190 milioni di dollari mensili per riuscire ad avere un effetto rilevante sull’economia dell’azienda, un traguardo forse fin troppo roseo considerando che al momento i ricavi riconosciuti alla compagnia giapponese sono solo il 30% dei totali, con The Pokémon Company e Niantic, lo sviluppatore del gioco e nome dietro al popolare titolo per cellulari Ingress, a spartirsi la rimanente percentuale. Chi vivrà, insomma, vedrà! Per ora possiamo noi di GeekGamer abbiamo ipotizzato quelle che saranno le evoluzioni future del gioco: volete darci un’occhiata?

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.