Valentino Rossi The Game: nuovo trailer e nuove informazioni

Valentino Rossi

La pubblicazione del gioco uddiciale della MotoGP, Valentino Rossi The Game, è ormai imminente. Milestone si sta adoperando particolarmente nella divulgazione di notizie in merito. Proprio oggi ci è giunto un comunicato ufficiale con allegato il nuovo trailer del gioco, che vi lasciamo subito sotto!

Milestone, la più grande realtà italiana impegnata nello sviluppo di videogiochi sul mondo racing, rilascia un trailer dedicato al mondo della MotoGP incluso nell’attesissimo Valentino Rossi The Game. Il gioco è previsto in uscita in 3 differenti versioni:

– Bundle PlayStation4 (PS4) in edizione limitata che include PS4 black 1TB, la cover PS4 personalizzata Valentino Rossi The Game, il videogioco Valentino Rossi The Game e il Season Pass, con sei contenuti aggiuntivi, riscattabile direttamente su PlayStationStore.

– Collector Edition che include Gioco completo PS4 Valentino Rossi The Game, Steelbook, Season Pass, con sei contenuti aggiuntivi, Bandiera Ufficiale VR46, Cappellino Ufficiale MotoGP VR46, Braccialetto #ValentinoRossiTheGame e 2 Poster inediti A2 firmati Valentino Rossi

– Versione Stand alone PS4, Xbox One, the all-in-one games and entertainment system, e PC/STEAM

Dopo aver annunciato la disciplina Flat Track con il MotorRanch di Valentino Rossi, aver fatto vivere l’emozione del Drift e guidato R1M su Misano e aver mostrato il Rally con il Trailer dedicato a Monza arriva il turno della MotoGP. Una valanga di piloti, tracciati, moto e livree sono destinati a travolgere i giocatori di tutto il mondo per soddisfare sia gli appassionati sia i finedicitori più acuti e affezionati della MotoGP.

Per iniziare, gli sviluppatori di Milestone hanno incluso in Valentino Rossi The Game tutti i piloti, i Team e i tracciati dell’edizione 2016 del campionato dedicato al motomondiale, incluso anche il nuovissimo Red Bull Ring – Spielberg (Austria), che fa il suo debutto quest’anno. In seconda battuta, essendo stata la stagione 2015 una tra le più avvincenti di sempre, che ha visto trionfare il pilota spagnolo Jorge Lorenzo, è stato incluso anche tutto il roster dei piloti della MotoGP 2015. Ma l’esperienza di gioco, che ambisce ad essere la più completa di sempre, aveva la necessità di replicare anche la storia di una delle discipline sportive più amate di sempre. Ed è qui che entrano in campo le moto a 4 tempi, le 500cc, le 250cc e le 125cc, moto tecniche, dotate di meno elettronica, nervose e con una guida estremamente fisica che hanno segnato gli ultimi 20 anni. Ma non sarebbe un salto indietro nel tempo senza includere 5 dei tracciati storici che vivono ancora nel ricordo di tutti gli appassionati. Sarà quindi possibile montare in sella alla propria moto e sfrecciare attraverso il circuito di Assen (anno 2002) o staccare nel tracciato di Phakisa Freeway (anno 2004). 25 anni di MotoGP che incontrano 20 anni di carriera di Valentino Rossi per un’esperienza completa, godibile e che saprà soddisfare anche i palati più fini.

 

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.