The Elder Scrolls Online – Le novità dell’E3 2016

The Elder Scrolls Online img000

The Elder Scrolls Online è stato uno dei principali protagonisti della conferenza E3 2016 di Bethesda, e non stupisce che gli appassionati siano interessatissimi alle novità che lo sviluppatore statunitense ha in serbo per tutti loro. La prima stuzzicante aggiunta, oltretutto gratuita, è un aggiornamento che permetterà a chiunque approcci per la prima volta The Elder Scrolls Online di poter esplorare liberamente la regione di Tamriel senza alcuna restrizione subito dopo la fine del tutorial. Questo aggiornamento, denominato “One Tamriel”, offrirà quindi una libertà esplorativa mai vista prima nel MMO, andando finalmente a realizzare il sogno di molti giocatori: quello di potersi godere il mondo fantasy di The Elders Scrolls senza limiti di alcun tipo.

È stato inoltre confermato che The Dark Brotherhood, l’ultimo DLC di The Elder Scrolls Online, arriverà su console domani, 14 giugno, benché fosse già disponibile per coloro che giocano all’MMO su PC. Infine una trivialità: The Elder Scrolls Online arriverà in Giappone a partire dal prossimo 23 giugno. Segue trailer.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.