FIFA 17: una modalità storia e tante novità per il simulatore calcistico di EA

FIFA

Electronic Arts ha avuto il piacere di presentare nelle ultime ore un nuovo trailer di FIFA 17, franchise a cadenza annuale che da più di 20 anni accompagna gli sportivi digitali armati di joypad e joystick di tutte le forme e misure. Secondo quanto mostrato sul palcoscenico di Los Angeles, questa nuova iterazione proporrà diverse novità, fra cui un’inedita modalità storia chiamata “The Journey” in cui si vestirà il ruolo di un calciatore emergente, dalle partite da esordienti all’ingresso nella nazionale. 

Oltre a questo, EA promette un’intelligenza artificiale più sfaccettata e reattiva, per un modello di sfida più performante di quello visto in passato, ma soprattutto una fisica del pallone completamente riscritta e capace di sfruttare appieno le potenzialità offerte dal motore grafico Frostbite. In ogni caso prendete le vostre agente e segnate che FIFA 17 arriverà il 29 settembre su PS4, Xbox One, PC, PS3 e Xbox 360. Seguono comunicato stampa ufficiale e trailer.

Electronic Arts ha annunciato oggi il lancio di  EA SPORTS FIFA 17 Il Viaggio, una nuovissima modalità di gioco basata su Frostbite. Immersi nell’esperienza di Il Viaggio, i fan vivranno la loro storia fuori e dentro il campo nei panni di Alex Hunter, un candidato alla Premier League deciso a lasciare il segno. I giocatori visiteranno nuovi scenari del mondo calcistico, incontreranno nuovi personaggi ricchi di sfaccettature e vivranno gli alti e i bassi emotivi della loro storia unica, prendendo decisioni fuori dal campo, vivendo le performance in campo e interagendo con i personaggi nel corso della stagione 2016/17, giocando per una delle 20 squadre della Premier League.

 

Ultimo di diverse generazioni di calciatori professionisti, Alex Hunter inizia a costruire la sua storia personale in FIFA 17 su Xbox One, PlayStation 4 e PC, quando sarà lanciato il 29 settembre in Europa.

 

 

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.