Pro Evolution Soccer 2017: si avvicina la presentazione ufficiale

Pro Evolution Soccer

Un lungo ma denso comunicato stampa da parte di Konami ci mette al corrente di una notizia di gran peso per tutti gli appassionati di Pro Evolution Soccer: l’edizione 2017 sarà infatti presentata ufficialmente a breve!

Vi lasciamo con il comunicato, comprensivo di una scheda tecnica che riporta le più importanti innovazioni di PES 2017.

In concomitanza con la finale di UEFA Champions League, Konami Digital Entertainment B.V. terrà a Milano le PES World Finals 2016 dell’evento UEFA Champions League eSports e mostrerà, per la prima volta, il nuovo capitolo del celebre franchise Pro Evolution Soccer: PES 2017.

“Non potrebbe esistere un palcoscenico più adatto e più esclusivo di quello rappresentato dalla Finale di UEFA Champions League, la più importante competizione per club del mondo, e dalla fase finale di un’altra indimenticabile stagione di PES League per rivelare PES 2017” ha affermato Tomotada Tashiro, Presidente di Konami Digital Entertainment B.V. “All’interno di una splendida cornice, che vedrà la presenza di 32 tra i più forti videogiocatori di PES del mondo, daremo prova della nostra determinazione nel raggiungere ogni anno nuovi livelli di realismo e di divertimento con un nuovo capitolo della serie. Tra il 27 e il 28 maggio si terrà una vera e propria festa del calcio – PES 2017 porterà Pro Evolution Soccer in una nuova era.”

I migliori campioni di PES di tutto il mondo saranno presenti, a Milano, il 27 e il 28 maggio per confrontarsi tra loro e negli stessi giorni KONAMI mostrerà una prima versione di PES 2017. Forte dei due precedenti riconoscimenti ottenuti alla Gamescom come “Miglior Gioco Sportivo”, KONAMI è pronta a mostrare un nuovo capitolo della serie che si basa sulle robuste caratteristiche di gameplay che hanno decretato il successo dei predecessori e che aggiunge grandissima attenzione alla gestione del controllo della palla da parte di ogni singolo giocatore.

Lo straordinario FOX Engine di KONAMI è pronto a segnare nuovi standard di riferimento nel settore e a offrire tantissime innovazioni chiave al gameplay. L’elemento centrale di PES 2017 continua a essere il divertimento nella sfida contro un altro videogiocatore. Tutte le innovazioni incluse all’interno di PES 2017 rendono l’esperienza di gioco ancora più avvincente e realistica. L’innovazione principale di questo nuovo videogioco è rappresentata dal ‘Real Touch’ che riproduce fedelmente i diversi stili nel controllo e nel passaggio della palla. Ogni giocatore possiede, infatti, una diversa tecnica e un diverso approccio nel controllo della sfera e la tecnologia ‘Real Touch’ riesce a riprodurne ogni minima sfumatura grazie all’utilizzo di una sofisticata fisica del pallone. Questo nuova caratteristica viene coadiuvata dal sistema ‘Precise Pass’ che determina l’accuratezza di ogni passaggio sulla base delle differenti abilità che caratterizzano ogni atleta digitale. Le diverse abilità di ogni giocatore e la posizione sul campo in relazione a quella del compagno di squadra a cui verrà indirizzato il passaggio riescono a rendere ancora più reale e coinvolgente quella sensazione unica che si prova quando si riesce a bucare la linea difensiva avversaria con un precisissimo passaggio filtrante.

L’elenco completo delle nuove caratteristiche di PES 2017 è disponibile qui: https://pes.konami.com

Le PES World Finals 2016 dell’Evento eSport di UEFA Champions League si disputeranno tra il 27 e il 28 maggio a Milano. I due finalisti avranno la straordinaria possibilità di giocare una partita a bordo campo all’interno dello Stadio Giuseppe Meazza (conosciuto anche con il nome di San Siro) prima dell’inizio della Finale di UEFA Champions League. La fase preliminare del torneo, che vedrà la presenza di 32 sfidanti, si terrà nel suggestivo palcoscenico della Terrazza Martini, posizionata vicino l’area del festival di UEFA Champions League. I partecipanti alla manifestazione si sfideranno per vincere un premio complessivo di 23.000 Euro. Al vincitore andranno 15.000 Euro e un biglietto per assistere alla finale di UEFA Champions League, il secondo e il terzo classificato riceveranno, rispettivamente, un premio di 5.000 e di 3.000 Euro.

Cresciuta esponenzialmente nel corso della stagione 2014/15, la PES League è una competizione internazionale che si è arricchita ulteriormente grazie alla presenza di giocatori provenienti anche dal Peru, dall’India e dall’Arabia Saudita. Centinaia di migliaia di videogiocatori hanno partecipato all’edizione di quest’anno della PES League. L’attuale campione di nazionalità francese, Rachid Tabane, sarà impegnato a difendere il titolo conquistato lo scorso anno a Berlino.

La prima PES League della storia è stata organizzata nel 2001 da KONAMI, inizialmente concepito come torneo nazionale per la Francia, ha successivamente acquisito le dimensioni di un campionato mondiale. Le PES World Finals, che si tengono ogni anno nello stesso weekend della Finale di UEFA Champions League, sono uno dei più spettacolari eventi calcistici del mondo e sono molto seguiti dai fan del calcio e dei videogiochi.

KONAMI rivelerà maggiori informazioni su PES 2017 nel corso dell’E3 che si svolgerà a partire dal 14 giugno.

——————————————————-

Publisher:       Konami Digital Entertainment BV

Data di lancio: Autunno 2016

Platforms:       PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360, PC,

Genre:             Sportivo – Simulatore di calcio

Multiplayer:   11 contro 11 online, myClub (team building con micro-transazioni)

Website:          pes.konami.comwww.facebook.com/pes

Pro Evolution Soccer 2017 vede il ritorno del pluri-premiato franchise calcistico con una serie di miglioramenti e di nuove caratteristiche. PES 2017 mira a vincere per il terzo anno consecutivo il titolo di “Miglior Gioco Sportivo” ottenuto nei principali game show dalla critica internazionale nel corso del 2014 e del 2015.

Il nuovo claim di PES: “Control Reality” rappresenta l’obiettivo che si è posta KONAMI con questo nuovo prodotto, migliorare ulteriormente il gameplay di un videogioco che ha vinto prestigiosi riconoscimenti in tutto il mondo per portarlo a un nuovo, realistico, livello d’interazione tramite un’innovativa gestione del controllo del pallone e a un’esperienza visiva senza precedenti. Ogni nuovo aspetto di PES 2017, dalla presentazione delle partite fino alle nuove caratteristiche interattive e tattiche, è stato sviluppato per rendere l’esperienza di gioco (offline e online) ancora più immersiva e divertente. Lo straordinario motore, leader nel settore, Fox Engine porta Pro Evolution Soccer in una nuova era grazie a numerosi miglioramenti. PES 2017 farà sperimentare, per la prima volta, il VERO GIOCO DEL CALCIO in un videogioco.

I CAMBIAMENTI FONDAMENTALI AL GAMEPLAY – I MIGLIORAMENTI NELL’ESPERIENZA DI GIOCO

Real Touch – La gestione del controllo del pallone è differente e più realistica, le azioni si basano sulla capacità del videogiocatore di gestire i movimenti imprevedibili della sfera in base alla posizione sul campo e alle caratteristiche del giocatore utilizzato.

Precise Pass – La combinazione della tecnologia Real Touch e la gestione realistica della fisica del pallone rendono il passaggio una vera forma d’arte in PES 2017. Sono molti, ora, i fattori che determinano la velocità e l’accuratezza dei movimenti della sfera. Un passaggio a un compagno, realizzato sfruttando queste nuove caratteristiche e nel momento giusto, genera una traiettoria perfetta in grado di bucare le difese avversarie.

Grafica allo stato dell’arte – La grafica di PES 2017 è stata notevolmente migliorata e sfrutta al massimo ogni possibilità offerta dal Fox Engine. Nuovi modelli dei videogiocatori, nuove illuminazioni, nuovo pubblico sugli spalti, nuovi stadi e nuovi campi da gioco. Niente è rimasto uguale a PES 2016, tutto è stato migliorato. Pro Evolution Soccer non è mai apparso così reale!

Movimenti naturali dei videogiocatori – Sono state incluse centinaia di nuove animazioni per rendere ancora più realistici i movimenti dei giocatori e del portiere. Real Touch e Precise Pass aggiungono una vasta gamma di movimenti nel controllo della palla e nei passaggi.

Portieri – La qualità degli estremi difensori è stata ulteriormente migliorata con l’adozione di nuove animazioni e di tipologie di movimenti. I nuovi portieri sono i più agili nella storia di PES e segnare contro di loro regalerà delle soddisfazioni ancora più grandi.

Controllo completo della squadra – I videogiocatori possono ora cambiare istantaneamente la mentalità offensiva e difensiva della squadra tramite una serie di semplici controlli, modificabili, per reagire in modo immediato alle situazioni più imprevedibili che si possono creare sui campi di gioco.

Istruzioni avanzate – Strategie come il Tiki-taka e la marcatura stretta possono ora essere attivate nelle istruzioni avanzate del menu e aumentano il numero di possibilità di gioco della squadra.

Calci d’angolo – Le strategie difensive legate ai calci d’angolo includono ora la marcatura a uomo o a zona, in fase offensiva è possibile assegnare ai giocatori dei movimenti specifici.

AI adattabile – Per la prima volta, in un titolo di calcio, l’intelligenza artificiale è in grado di imparare lo stile di gameplay del videogiocatore. Il comportamento dei singoli atleti e dell’intera squadra in campo è sempre stato un fiore all’occhiello di PES, l’intelligenza artificiale adattabile è destinata a cambiare per sempre il modo di concepire i videogiochi sportivi!

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.