I fan giapponesi sono contro Valkyria: Azure Revolution e SEGA riscrive il gioco

I fan giapponesi sono contro Valkyria: Azure Revolution e SEGA riscrive il gioco

L’ultimo numero di Weekly Famitsu includeva un’intervista a Takeshi Ozawa, director di Valkyria: Azure Revolution, il seguito spirituale della serie Valkyria Chronicles. La recente remaster del primo episodio della serie lanciata in Europa è stata accompagnata, nella sua edizione giapponese, da una demo del nuovo titolo in sviluppo presso gli uffici di SEGA, ed è stata seguita da un sondaggio che voleva raccogliere le opinioni dei giocatori nipponici riguardo al nuovo gameplay studiato dagli sviluppatori per dare nuovo lustro al franchise: ebbene, pare che la fanbase del Sol Levante si sia aspramente dichiarata contro ai profondi cambiamenti attuati alla formula di gioco, praticamente del tutto differente da quella vista nei tre episodi della serie approdati su PS3 e PSP. 

Le critiche sarebbero state così tante da aver convinto gli sviluppatori a rivedere nel profondo il gameplay di Valkyria: Azure Revolution, promettendo inoltre di ri-presentarlo in una nuova demo la prossima estate. Malgrado ciò, pare che il titolo sia atteso sul mercato giapponese in esclusiva per PS4 il prossimo inverno. Qui sotto un let’s play della controversa versione dimostrativa.

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.