Dragon Quest Builders – Il minecraft “made in Japan” arriva anche in Europa!

Dragon Quest Builders – Il minecraft “made in Japan” arriva anche in Europa!

Per celebrare il 30º anniversario dell’amata serie di Dragon Quest, Square Enix, ha annunciato che l’ultimo titolo pubblicato in Giappone, Dragon Quest Builders, arriverà in Europa a ottobre 2016 su PS4 e PS Vita, quest’ultima baciata dalla sola versione digitale delle avventure cubettose. In questa avventura, i giocatori dovranno usare la loro creatività per fabbricare una serie di strumenti unici utilizzando i materiali raccolti e ricostruire città e villaggi per riportare vita e speranza nel regno di Alefgard, ormai distrutto e precipitato nell’oscurità a causa delle malvagie azioni del signore dei mostri, Dragonlord. Vi lascio ad un primo trailer e al comunicato stampa ufficiale.

In DRAGON QUEST BUILDERS, i giocatori dovranno costruire una serie di strutture per soddisfare le stravaganti richieste di alcuni cittadini che non vedono l’ora di trovare una nuova casa. Esplora in lungo e in largo il mondo grazie alla libertà offerta dal genere sandbox e all’affascinante storia, combatti contro celebri mostri della serie e interagisci con meravigliosi personaggi in 3D. Con un sistema di comandi intuitivo, DRAGON QUEST BUILDERS ti permetterà di costruire le torri e i castelli dei tuoi sogni in un batter d’occhio!

DRAGON QUEST BUILDERS arriverà in Europa e nei paesi che adottano lo standard PAL a ottobre 2016 per PlayStation 4 e PlayStation Vita (esclusivamente in formato digitale).

Per celebrare il 30º anniversario della serie di DRAGON QUEST, DRAGON QUEST HEROES: L’Albero del Mondo e le radici del male è ora disponibile su STEAM al prezzo scontato di 33,49 € fino a martedì 31 maggio (Prezzo normale: 39,99 €).

Storia
Molto tempo fa, il regno di Alefgard precipitò nell’oscurità quando l’infido Dragonlord, signore di tutti i mostri, convinse l’eroe destinato a sconfiggerlo ad unirsi a lui. A causa delle macchinazioni magiche di questo crudele cattivone, l’umanità fu gettata ai quattro venti e privata di qualsiasi abilità di costruzione. Con il concetto di creatività ormai dimenticato, gli abitanti di Alefgard oggi gironzolano senza meta, obbligati a rovistare tra le macerie per sopravvivere.
Ma ecco che appare una figura leggendaria, scelta dalla Dea in persona, un eroe destinato a restituire la creatività alla gente di Alefgard. Solo quando la forza dell’immaginazione riempirà nuovamente questo mondo, l’umanità sarà finalmente in grado di cacciare il terribile Dragonlord una volta per tutte!

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.