Deadlight si fa HD e arriva su PS4, Xbox One e PC!

Deadlight si fa HD e arriva su PS4, Xbox One e PC!

Deadlight ritorna ancora, diffondendo la sua infezione letale su PlayStation 4, Xbox One e PC. Creato in collaborazione con Tequila Works & Abstraction Games, Deadlight: Directors Cut arriverà sul mercato il prossimo 24 Giugno 2016, in versione fisica e digitale al prezzo di 19,99€.

Ambientato in un apocalittico 1986, Deadlight racconta la storia di Randall Wayne, un superstite introverso e un po’ paranoico che cerca di ricongiungersi con i suoi cari in un mondo dilaniato dagli zombie. Dalle strade distrutte di Seattle, attraverso le fogne malmesse della città, ai resti di uno stadio abbandonato, dovrai cercare un rifugio conosciuto come ‘safe point’.

In questo emozionante platform ricco di incontri zombie, dovrai scegliere come utilizzare le poche munizioni a disposizione per eliminare i non-morti oppure sfruttare l’ambiente circostante per nasconderti e scappare. Lo scontro non è sempre la miglior risposta, specialmente contro quelli conosciuti come ‘ombre’, ciò che rimane non-morto della razza umana.

In arrivo su Xbox One, PC e facendo il suo debutto anche su PlayStation®4, Deadlight: Directors Cut potenzia questo titolo survival horror in ogni suo aspetto: controlli superiori, nuove animazioni e risoluzione in formato 1080p sono solo l’inizio dei miglioramenti. I giocatori troveranno anche una nuova modalità di gioco in Deadlight: Directors Cut – la ‘Survival Arena’, che sarà la più dura sfida mai affrontata da Randall.

Caratteristiche
· Deadlight sarà disponibile su PlayStation per la prima volta! In arrivo su PlayStation 4, Xbox One e PC il 24 Giugno 2016
· Con una risoluzione in formato 1080p per tutte le piattaforme, controlli migliorati e animazioni, Deadlight: Directors Cut potenzia la versione originale in tutti i suoi aspetti
· Combatti per la sopravvivenza durante gli incontri mortali con gli zombie di Randall nella nuova modalità ‘Survival Arena’!

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.