Tales of Berseria, informazioni per l’occidente!

Tales of Berseria

Non intendo che Tales of Berseria inizia piano piano a inabissarsi, anzi, la mia scimmia personale ha chiesto gli straordinari a furia di dovermi stare sulla schiena. Voglio dire che Bandai Namco ci dà qualche informazione in più sulla release occidentale!

no, niente data. Ok, non picchiatemi! Vi assicuro che la volete voi quanto la voglio io e mi dispiace non poter dire nulla in questo senso.

Dopo i dubbi degli scorsi mesi, tuttavia, finalmente veniamo a conoscenza delle traslitterazioni ufficiali dei nomi della protagonista, Velvet Crowe, e di Laphicet. Finora avevo quasi il dubbio che l’avventura si sarebbe incentrata solo sulla loro storia ma mi sbagliavo: ad accompagnarli avremo Rokurou – appartenente alla stessa tribù di Velvet – e l’umana Eleanor.

La storia è ambientata nel Sacro Impero di Midgand, i cui confini si estendono oltre ogni immaginazione ricoprendo un’immensa varietà di climi e civiltà differenti. Negli anni precedenti l’inizio del gioco, tuttavia, qualcosa è cambiato e la neve ha sepolto buona parte dei territori dell’impero, che deve anche guardarsi dagli assalti dei pirati.

L’umanità deve confrontarsi con una malattia misteriosa che trasforma le persone in mostri, demoni tenuti a bada dall’Abbazia e dai suoi esorcisti grazie al potere dei Malak – una tribù di schiavi che può sfruttare il potere della natura. Ovviamente Velvet, con il suo braccio demoniaco, non può avere vita facile

Il nuovo sistema di combattimento Linear Motion System Evolution, basato sul Linear Motion Battle System tipico della serie, dovrebbe permettere un movimento più libero e una maggiore varietà di combo ottenute linkando tra loro le arte specifiche per ogni personaggio. Il numero di abilità concatenabili dipende dalle soul (anime) in possesso del combattente, che potrà rubarle – e vedersele sottratte – dagli avversari.

E siamo arrivati alla fine di questo aggiornamento. Non so voi, ma anche se mi aspettavo di più è decisamente abbastanza perché la scimmia resti bella attiva ancora qualche mese. Dai, Bandai Namco, dicci quando potremo mettere le mani su Tales of Berseria!

Riccardo
Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni. Videogioco dacché ho memoria, sonaro d'elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l'ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.