Hitman GO: Definitive Edition. Assassini a turni

Hitman Go

La tendenza a sfruttare il più possibile una IP di successo per produrre titoli di generi diversi non è certamente cosa nuova nel mondo videoludico (chi ha parlato di Mario?), ma in tempi recenti il fenomeno è diventato decisamente più esteso, complice la moltiplicazione delle piattaforme disponibili: è accaduto con Tomb Raider (si pensi a Lara Croft: Relic Run), con Assassin’s Creed (la nuova serie Chronicles) e anche con Hitman. Proprio ieri è stata diffusa una notizia a proposito di quest’ultimo, chee dovrebbe rendere più dolce quest’ultimo strascico d’inverno agli amanti dei giochi di strategia: Square Enix Montréal ha infatti annunciato la pubblicazione di una versione aggiornata per il suo Hitman GO, intitolata Hitman GO: Definitive Edition e disponibile dal 23 febbraio per PS4, PS Vita e Steam.

Questa Definitive Edition, a quanto sembra, presenterà alcune varianti significative rispetto alla versione standard, tra cui miglioramenti grafici, un nuovo sistema di comandi ottimizzato per console e PC, un Trofeo platino incluso negli obiettivi e, cosa più interessante, la funzionalità Cross-Save per trasferire i dati di gioco tra i due sistemi PlayStation. La Definitive Edition raccoglie tutti i contenuti del gioco originale e i successivi aggiornamenti (Opera, Aeroporto e San Pietroburgo).

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.