Cliff Bleszinski: “Le campagne degli shooter costano più del 75% del budget”

Cliff Bleszinski: “Le campagne degli shooter costano più del 75% del budget”

Durante la PAX South di quest’anno il sito internet PC Gamer è riuscito a strappare un’intervista a Cliff Bleszinski relativamente al suo nuovo progetto, Lawbreaker, inspiegabilmente assente alla kermesse. L’intervista è piuttosto interessante e fa emergere diversi retroscena dietro la creazione di un titolo shooter ad alto budget, come ad esempio il fatto che la campagna a giocatore singolo finisca sempre per accaparrarsi un buon 75% del budget a disposizione dei team di sviluppo. Una realtà che giustifica l’assenza di un comparto narrativo classico in giochi come Titanfall o, Lawbreaker, per l’appunto. Il volto chiave dietro la serie Gears of War sembra avere le idee molto chiare. Trovate l’intervista nella sua interezza in calce all’articolo.

Lorenzo
Lorenzo ama videogiocare, cucinare e viaggiare. Si dice che nel poco tempo rimanente stia anche cercando di laurearsi!