Tales of Berseria – Nuove immagini e tante informazioni

Tales of Berseria – Nuove immagini e tante informazioni

Arrivano altre novità e tante immagini di Tales of Berseria in versione PS4, stavolta direttamente da Bandai Namco. Questo articolo segue questa news battuta nei giorni scorsi.

Il tema del gioco è “emozioni e ragione”, con la protagonista Velvet che si lascia guidare dall’istinto e dalla forza della propria rabbia, andandosi a scontrare con persone che hanno abbandonato il cuore in favore della sola logica. Tantissime informazioni sul setting: avevamo già detto che le Wasteland (il mondo di gioco) ha al suo centro quello che in Tales of Zestiria diventerà Glenwood. La storia è ambientata nel Sacro Regno di Midgand, un impero con territori sparsi da ogni lato dell’oceano, così vasto che da regione a regione ci sono immense differenze climatiche e culturali. Forte di un’avanzata tecnologia navale, il Sacro Regno basa la propria economia sul commercio marittimo, ma le forti correnti e le tempeste che imperversano sul mare costringono le navi a seguire delle rotte fisse ed essere facile preda dei pirati. Per finire, il prologo completo giusto per farci salire un po’ di scimmia in più:

Così inizia la leggenda. E la vera storia che nel futuro han dimenticato.

Tre anni fa…

Il mondo è caduto nel caos per una misteriosa malattia che trasforma gli uomini in mostri.

Velvet vive in un remoto villaggio del Sacro Regno di Midgand. Con la sua famiglia, si sostengono a vicenda nelle difficoltà e vivono una vita tranquilla.

Ma, nella notte della luna scarlatta, il mondo di Velvet cambia. Tradita da coloro in cui credeva, strappata ai suoi cari, la sua mano sinistra inghiottita da potere misterioso e trasformata nella mano di un demone mangiatore di mostri.

Oggi…

Il tempo scorre e tre anni son passati. È arrivato il Salvatore e una donna attraversa il che riporta ordine nel mondo.

Il suo nome è Velvet, nei suoi occhi la rabbia contro il Salvatore che l’ha privata di tutto.

Gematsu traslittera il cognome di Velvet come Crau (o Clau, l’articolo non è molto consistente) a differenza del Crow che avevamo usato nell’articolo precedente, staremo a vedere. Intanto godetevi questi bellissimi paesaggi di Midgand!

Riccardo
Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni. Videogioco dacché ho memoria, sonaro d'elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l'ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.