Quantum Break? Quasi pronto!

quantum break

Al suo primo annuncio nel 2013 Quantum Break mi fece pensare che, forse, anche a sto giro avrei finito col procurarmi tutte le console della generazione. Adesso mi vengono i brividini a pensare che, dopo tre anni, il gioco sembra finalmente pronto ad arrivare sui nostri scaffali.

All’incirca, perché il so close to being done nel tweet di Thomas Puha significa tutto e niente e non sappiamo, effettivamente, a quale fase dello sviluppo (o dell’alpha testing, perché no) si sia arrivati.

Il fatto che team is getting pretty tired, poi (comprensibilmente, se si tratta dello sprint finale) spero non porti alla classica mega patch da D1 a cui siamo ormai troppo abituati.

Il gioco dovrebbe far parte di un progetto multimediale e interagire con una serie televisiva omonima che sarà influenzata dalle scelte dei giocatori. La serie TV sarà di quattro episodi da 22 minuti l’uno (niente di eccessivo, insomma) e sarà complementare al videogame.

Data prevista: 5 aprile. E ancora non si sa niente su un’eventuale versione PC del gioco.

Riccardo
Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni. Videogioco dacché ho memoria, sonaro d'elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l'ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.