PlayStation Plus ti porta all’E3 di Los Angeles!

PlayStation Plus ti porta all’E3 di Los Angeles!

Sony ha annunciato un concorso diretto a tutti coloro che decideranno di sottoscrivere un abbonamento PS Plus da un anno a partire da oggi fino al 20 marzo. Quelli che rinnovano da anni, evidentemente, non meritano di partecipare, per qualche assurdo motivo. In palio, come da titolo, un viaggio per due persone a Los Angeles per seguire l’E3 dal 12 al 16 giugno. Un’occasione ghiotta per chi ha sempre seguito la kermesse losangelina solamente dai siti internet dedicati ai videogiochi. A seguire il comunicato stampa ufficiale.

Partecipare all’E3 (Electronics Entertainemnt Expo),  è il sogno nel cassetto di ogni videogiocatore. Tanti (se non tutti) vorrebbero, almeno una volta, assistere dal vivo a questo evento che rappresenta la più grande fiera del settore videoludico. In occasione dell’E3, ogni anno, la città di Los Angeles diventa il teatro in cui vanno in scena creatività, passione e vision sul futuro dell’intrattenimento, dove publisher e sviluppatori presentano a tutto il mondo le loro ultime creazioni.

PlayStation è da sempre attenta ai desideri dei propri fan e, quest’anno ha deciso di rendere questo sogno realtà, mettendo in palio un viaggio per due persone a E3 2016, dal 12 al 16 giugno. Per aggiudicarsi l’ambito premio basterà sottoscrivere o rinnovare un abbonamento PlayStation Plus di 12 mesi a partire da oggi 15/01/2016 fino al 20/03/2016 e partecipare al concorso “Parti con PS Plus” accedendo al sito particonpsplus.it.
Il fortunato vincitore potrà così vivere un’esperienza unica, provare giochi in anteprima e godere dell’indimenticabile atmosfera che solo l’E3 sa regalare.

Il regolamento del concorso e l’elenco di tutti gli altri prestigiosi premi messi in palio sono disponibili sul sito particonpsplus.it

Majkol
C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.