Bravely Second: End Layer, vediamoci chiaro!

bravely second

Non fate finta di niente, lo so BENISSIMO che siete scimmiati almeno quanto me per l’arrivo di Bravely Second.

So anche benissimo che, essendo scimmiati quanto lo sono io, vi sarete già visti il trailer che ha rilasciato oggi Nintendo in vista dell’uscita del gioco il prossimo 26 febbraio. MA! Sapevate che, per i non anglofoni, c’è anche la versione in italiano? Perché a me tutti hanno linkato quella in inglese… la trovate in calce all’articolo!

Vediamo di capirci qualcosa (occhio agli spoiler, se non avete giocato Bravely Default): dopo aver salvato il multiverso dalle mire di Airy e Uroboro, Tiz è caduto in coma ed è stato “preso in custodia” da un’organizzazione misteriosa. Salvato da Morgana, si trova di nuovo a confrontarsi con una minaccia oscura: un uomo misterioso, accompagnato da una fata, ha rapito Agnés convinto che il potere della ragazza potrà distruggere il mondo. Tiz si imbarca in questa nuova avventura, accompagnato anche dal cavaliere dell’ortodossia Yew e da una vecchia conoscenza, Edea!

Il trailer ci mostra il gioco in tutta la sua bellezza e sono felice di notare che la direzione artistica sembra sempre di ottimo livello, così come trovo fantastica la presenza del doppiaggio originale giapponese come in Bravely Default (ho mal sopportato quello inglese).

Alla fine del trailer vediamo anche qualche immagine della collector’s che stavolta pare essere all’altezza. Quanto vorrei quella statuetta di Agnés!

Bravely Second è in uscita il 26 febbraio e a breve, dall’11, sarà disponibile la demo di oltre 10 ore con contenuti esclusivi. Non vedete l’ora, vero? Davvero, nemmeno io! Non riesco a contenermi!

Speriamo solo che a sto giro si siano pensati un po’ meglio come andare avanti con la storia, e non quell’orribile ripetizione di mondi tutti uguali del precedente capitolo…

Riccardo
Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni. Videogioco dacché ho memoria, sonaro d'elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l'ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.