The Record Of Lodoss War arriva nel 2016

the record of lodoss war

Se c’è una saga fantasy che posso mettere tra i pilastri della mia passione per il genere, quella è sicuramente The Record Of Lodoss War. Il mondo uscito inizialmente dalla penna di Ryo Mizuno per essere il background di una campagna D&D e diventato poi un vero e proprio universo multimediale tra romanzi, manga e anime, sembra però aver perso quella verve che lo aveva portato alla fama mondiale fino a non più di una quindicina di anni fa.

Ma non tutto è perduto… forse: il MMO ispirato a The Record Of Lodoss War, annunciato nel 2013 da L&K Logic Korea e GameOn, potrebbe infatti vedere la luce nel corso del 2016. Shinji GodaHitoshi Kato hanno rilasciato un’intervista a Famitsu rivelando che il titolo sarà ambientato durante l’arco narrativo della Strega Grigia, che il giocatore potrà impersonare uno Scudiero, un Oracolo o un Mago come nella saga originale e che aggiornamenti successivi potrebbero espandere la storia di gioco. I personaggi chiave della saga (Parn e Deedlit, ma non solo), purtroppo, faranno la loro comparsa come NPC e non saranno a diposizione nel nostro party. A confermare queste notizie, il sito ufficiale del gioco è stato aggiornato dopo un lungo periodo di pausa.

Ammetto di non avere grandi speranze nella possibilità che sia questo MMO a segnare il ritorno de Le Cronache della Guerra di Lodoss nell’immaginario fantasy collettivo, ma mai dire mai. Intanto è arrivato il momento di recuperare i miei vecchi box DVD e i manga in fondo alla libreria, le vacanze di Natale sono alle porte…

Riccardo

Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni.
Videogioco dacché ho memoria, sonaro d’elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l’ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.