Tales of Bestiria/Zerseria? No grazie!

tales of berseria

Guardando l’ultimo trailer di Tales of Berseria (qui con i sottotitoli in italiano, li abbiamo fatti noi!) venivo colto dalla spiacevole sensazione che il rilascio così ravvicinato con Tales of Zestiria fosse più di un semplice sintomo della velocità (superficialità?) con cui Bandai Namco ha lavorato su almeno uno dei due titoli.

Le rovine che si vedono a 0:33 mi hanno ricordato quelle vicino al Tempio della Terra (non ricordo il nome ufficiale, ops) e la trasformazione di un soldato in demone a 1:28 ricorda per certi versi quella degli hellion (di nuovo, nome ufficiale italiano non pervenuto nella mia memoria). Un po’ poco come materiale per fare congetture, quindi ho lasciato perdere e associato quella sensazione fastidiosa allo spiffero della finestra chiusa male.

tales of berseria

*brivido di freddo*

Leggo oggi che non sono l’unico fan dei Tales of con problemi agli infissi e la cosa mi dà da pensare. Se leggete l’articolo su Abyssal Chronicles vi rendete conto che le evidenze, se vogliamo chiamarle così, sono davvero deboli e al livello di quelle di chi associa gli Illuminati al Presidente di Circoscrizione del proprio quartiere, e che le differenze sostanziali tra il mondo di Zestiria e quel poco che possiamo vedere di Berseria dovrebbero essere tali da fugare ogni dubbio. Senza contare che i seguiti, finora, sono sempre stati indicati molto chiaramente (Destiny 2, Dawn of the New World, Xillia 2, i vari Tales of the World) e non mascherati sotto falso nome.

tales of berseria

È sicuramente colpa dei Rettiliani, se ne vede anche uno nel trailer!

La paura però non sente logica e, sebbene un prequel mi sembri decisamente improbabile, non riesco a scacciare dalla mente la possibilità che Berseria possa essere ambientato qualche secolo dopo la fine di Zestiria. Non che l’ultimo Tales non mi sia piaciuto, ma lo sviluppo decisamente pressapochista sia sul lato tecnico che sulla sceneggiatura me lo rendono uno di quei titoli che non mi dispiacerebbe poi tanto dimenticare. In fretta.

tales of berseria

Ok, dai, non sono poi così simili… vero?

Girare il coltello nella piaga ripescando in qualche modo le avventure di Sorey e compagnia non sarebbe solo un modo tristissimo di riciclare gli assets grafici già presenti (in tal caso, vi prego, migliorate almeno la telecamera! Sul serio!) ma costringerebbe sulla storia di Berseria alcuni gravi difetti strutturali dell’ipotetico predecessore. Una cosa che, nel ventesimo anniversario della serie, davvero non vorrei succedesse.

tales of berseria

Mi renderebbe molto, molto triste.

D’altro canto non mi sento di escludere che, nel caso in cui l’ipotesi sequel venisse confermata, una sceneggiatura dai toni dark fatta con i controcazzi possa in qualche modo espiare le colpe di Tales of Zestiria. Il rapporto numerico tra i Tales usciti e quelli veramente di livello, però, non mi rassicura affatto…

Voi in cosa sperate? Fatemi sapere la vostra opinione!

Riccardo
Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni. Videogioco dacché ho memoria, sonaro d'elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l'ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.