Tales of Berseria, tantissime novità

Tales of Berseria, tantissime novità

Shonen Jump pubblica nuove immagini di Tales of Berseria svelando importanti novità sui protagonisti del titolo.

Scopriamo intanto che il nome completo di Velvet è Velvet Crow (ベルベット・クラウ) e che, nel caso non si fosse già capito, il suo passato è tragico: la ragazza ha infatti perso la famiglia in una notte di luna rossa e i suoi occhi sono colmi di rabbia verso la persona che ha causato la strage.

tales of berseria

Abbiamo anche la character illustration del coprotagonista Lifiset, uno spirito (聖隷): nel mondo di Tales of Berseria gli spiriti sono trattati come schiavi (ricordate i mezz’elfi di Symphonia?), da cui il collare del ragazzo – o almeno credo sia un ragazzo, nonostante quegli occhioni. La sua catch-phrase “Non è dura soffrire in solitudine?” evidenzia come, il personaggio diventi un supporto al carattere oscuro di Velvet. Inutile dire che Lifiset è un personaggio chiave per la storia di Tales of Berseria.

tales of berseria

Vi ricordo infine che il gioco è previsto in Giappone durante il 2016 per Playstation 3 e Playstation 4 (non sarà forse il momento di fare il salto generazionale, eh?), ma ancora non si sa niente sull’edizione occidentale. Inutile dire che, dopo l’annuncio di ieri, non portarlo in Europa e America potrebbe scatenare la terza guerra mondiale!

(fonte) (gallery completa)

Riccardo

Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni.
Videogioco dacché ho memoria, sonaro d’elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l’ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.