Nuove informazioni e screenshots per The Surge

The Surge

The Surge è il prossimo progetto dei creatori di Lords of the Fallen. Annunciato alla Gamescon 2015, il nuovo action-RPG andrà a toccare dei temi di assoluta attualità: il futuro della Terra scosso dai cambiamenti climatici, dalle megacorporazioni e dalla robotica, “il mondo reale come principale fonte di ispirazione“, parole di Jan Klose, CEO e Direttore Creativo di Deck13.

Nell’intervista rilasciata su Playstation.Blog si analizzano vari elementi, e l‘ambientazione è protagonista della prima domanda. “Guardate i trend recenti, dove si andrà a finire? Se finirà male… benvenuti su The Surge.” In un artwork presente nel sito ufficiale si vede un documento che parla di aumento della temperatura di 4 gradi centigradi sopra il livello pre-industriale, vi dice qualcosa?

Il documento di presentazione, in cui vengono citati alcuni fatti riguardanti il background di The Surge.

Il documento di presentazione, in cui vengono citati alcuni fatti riguardanti il background di The Surge, oltre a dare il tono generale del titolo.

 

L’intervista prosegue con un focus sul sistema di combattimento. “Un futuro distopico e industriale permette combattimenti meravigliosi”, perché si può partire analizzando i trend attuali e da lì immaginare, aggiungendo un focus sui miglioramenti apportabili al personaggio (in modo analogo a Deus Ex). “Non si tratta di robot contro esseri umani”, aggiunge Jan Klose, “piuttosto un qualcosa di incentrato sull’evoluzione che le protesi cibernetiche possono apportare all’umanità”. Il CEO si affretta comunque ad aggiungere che “la maggior parte di quanto vedrete NON è creata per il combattimento”.

Il progresso del giocatore sarà legato alla Exo Suit che indossa, che potrò essere modificata e potenziata in maniera riscontrabile. “Invece di avere alcuni valori “di fantasia” che aumentano, per esempio, la forza del protagonista senza una apparente spiegazione, in The Surge modifichi realmente il personaggio, migliorando tutte le tecnologie che funzionano in sinergia con il corpo umano.”

Viene sottolineata anche la difficoltà del gioco, che richiederà una attenta analisi degli avversari da parte dei giocatori per trovare i punti deboli e le giuste contromisure. Il tutto sarà spiegato avanzando nel gioco. Tecnicamente il gioco sarà basato su una versione migliorata e potenziata del motore grafico alla base di Lords of the Fallen, e sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Luca 'LkMsWb' Balducci

Dai videogiochi al PC, dal PC ai videogiochi: il cerchio è terminato. Convinto PCistamassterrace, cede puntualmente al lato oscuro delle console ad ogni esclusiva degna di nota.