Morto un papa… Konami cerca personale per Metal Gear

Morto un papa… Konami cerca personale per Metal Gear

Mi pare si possa a buon diritto affermare che abbiamo imparato a farcene una ragione: Hideo Kojima ha lasciato Konami e si è dato alla produzione indie grazie a una rinata Kojima Productions. Questa informazione è diventata nei mesi così talmente virale e ossessionante da aver portato all’esaurimento persino coloro (quorum ego) che non hanno mai avvicinato un Metal Gear nemmeno con un bastone prensile.

Comunque. Sembra che dalle parti di Konami abbiano deciso di mettersi l’anima in pace, e di voltare pagina. Da pochi giorni, sul sito ufficiale della software house, è comparso un nuovo annuncio di lavoro: si cercano membri per la composizione di un team che dia vita a un “nuovo Metal Gear“. Tra i requisiti necessari per proporre la propria candidatura, figurano le esperienze pregresse nel campo del game-design e la capacità di generare “nuove idee entusiasmanti”.

Stando a quanto noto, solo quattro personalità tra quelle precedentemente impiegate con Kojima presso Konami hanno lasciato definitivamente la software house per seguire il proprio mentore. Non va escluso che ve ne siano stati (e che ve ne saranno in futuro) anche altri, ma in molti potrebbero decidere di restare in sede proprio in previsione di poter lavorare a una nuova incarnazione della saga di Metal Gear.

mgs_en_job

Ilya Muromets
Che poi, a ben vedere Cutie Honey era tipo la Edwige Fenech dei giapponesi.