Tales of Zestiria oltre ogni limite (di FPS)!

Tales of Zestiria oltre ogni limite (di FPS)!

Se, come me, siete dei fan delle quest secondarie ma perennemente in bolletta, conoscerete bene la disperazione di muoversi a 30 FPS attraverso il mondo di Tales of Zestiria ammirando animazioni che, per quanto belle, sembrano sempre e comunque in slow motion.

Chi ha comprato l’edizione per una delle console Sony dovrà sperare nell’improvvisa svolta illuminata di Bandai Namco, ma i possessori della versione PC – oltre a beccarsi Tales of Symphonia gratis grazie al bonus di preordine – possono elevare a nuove divinità in terra gli utenti Kaldaien, Durante e DrDaxxy che hanno deciso di sostituire gli sviluppatori ufficiali nell’improbo compito di sistemare i bug e le insensate restrizioni che (purtroppo) affliggono il gioco. Il risultato?

Direi che è sotto gli occhi di tutti: movimento sul campo a velocità sostenibili (e chissà con l’abilità Windstepping!), combattimenti molto più frenetici e appassionanti… ma anche ombre migliorate e fix ai problemi audio sui sitemi 7.1 o a quelli causati dal campionamento.

L’installazione della patch è a prova di utonto (ma fate un backup dei salvataggi) a meno di casi molto particolari ben segnalati nell’articolo di rilascio della patch. Se avete già la versione PC di Tales of Zestiria il consiglio è solo uno: scaricate e scatenate l’inferno! Dal canto mio aspetto Natale per rimediare all’errore di averlo preso per Playstation 3…

Riccardo

Sono una persona comune. Nato in una famiglia comune, ho ricevuto una comune educazione, ho una faccia comune, prendo voti molto comuni e penso cose comuni.
Videogioco dacché ho memoria, sonaro d’elezione ma non mi piace perdere tempo a ribadire l’ovvio. Quando arrivo alla current gen, è sempre troppo tardi.